mercoledì 14 giugno 2017

COME COSTRUIRE UN RAPPORTO BASATO SULLA FIDUCIA



Il lavoro con i cuccioli, in questo caso con Barabaru continua. Le uscite al di fuori del campo e del proprio territorio proseguono.
L'esplorazioni si intensificano, la curiosità verso l'ambiente aumenta di giorno in giorno, come la sua voglia di fare, di esplorare di provare.
I cuccioli sono sempre guidati da soggetti adulti, che a loro volta hanno fatto lo stesso percorso educativo, questo mi permette di avere un controllo maggiore sui cuccioli, gestendo un Cane adulto in automatico ricevo una risposta immediata da parte del cucciolo. Un esempio semplicissimo, richiamando un cane adulto in automatico il cucciolo lo seguirà, premiando con del cibo l'azione. Con questo sistema e applicandolo in altre situazioni con altri comandi, il lavoro di educazione si semplifica notevolmente, ecco perchè le lezioni di gruppo hanno un'importanza fondamentale, non solo per quanto riguarda l'insegnamento dei comandi, ma anche per la socializzazione, la comunicazione e l'esplorazione e a volte il recupero di cani con qualche problema di educazione o scarsa comunicazione intraspecifica.

PER CHI FOSSE INTERESSATO PER BARABARU PUO' TELEFONARE AL NUMERO
340 5664388.
LE VISITE SONO SONO SU APPUNTAMENTO.

Come sta crescendo Barabaru a livello caratteriale?
La sua vitalità è in aumento, molto propositivo verso tutto quello che è nuovo, per nulla timoroso, quando si trova di fronte a qualcosa che non lo convince si ferma e riflette e poi a seconda di quello che succede attua la sua decisione di azione.
Crescendo sta mostrando una leggera possessività verso il suo cibo, o verso quello che lui ritiene importante, infatti a seconda di chi si trova davanti (cani) lui mette in atto  la sua decisione di difendere ciò che ha ottenuto, oppure di lasciare andare perchè il soggetto di fronte è di rango elevato. Al momento con le persone questo atteggiamento non lo manifesta, perchè vengono attuati i giusti comportamenti e si lascia convincere con estrema facilità.
Verso gli altri cani non ha nessun problema, gioca, relaziona, prova, a volte le prende a volte le da, è un continuo evolversi, ed è bello vedere in lui la saggezza e l'intelligenza di evitare quegli scontri che potrebbero rivelarsi troppo severi. Buona la comunicazione con gli adulti.
Si sta abituando sempre di più all'utilizzo della macchina, ora chiede espressamente di salire quando è il momento di muoversi, dal piccolo Kennel di trasporto ora utilizza quello degli adulti. Buona la condotta al guinzaglio anche se ogni tanto occorre avere un pò di pazienza.
Si sta dimostrando una buona forchetta, mangia qualsiasi cosa senza troppe storie, al contrario di sua sorella che si sta rivelando un pochino più schizzinosa.
Barabaru è un cucciolo che ama stare all'aria aperta, non lo consiglio a chi vive in appartamento, necessità di movimento, di attività e di relazione con il proprio futuro detentore. E' un cucciolo che a mio avviso darà grandi soddisfazioni, ma la soddisfazione più grande è che è un cucciolo molto affettuoso, ha un buon carattere, molto predisposto all'ascolto e alla relazione.
Vaccinato, microchippato e già in possesso di Pedigree.
Per informazioni telefonare al numero 340 5664388. Le visite sono solo su appuntamento.








Il gioco tra cuccioli è alla BASE DI UN BUON APPRENDIMENTO. Continuando a provare, continuando a scambiarsi i ruoli, loro affinano la loro comunicazione, e non solo, anche la loro motricità, l'insieme del funzionamento degli apparati sia a livello cerebrale che periferico. Ovvero, l'espressione nei molteplici schemi motori coordinati dal cervello, che richiedono il sincronismo di una varietà di informazioni sensoriali e motorie in relazione allo spazio che circonda il corpo. Tutto questo svolge un'azione fondamentale nelle fasi iniziali dello sviluppo corporeo ed è uno strumento essenziale per la conoscenza del mondo che lo circonda.









Gli incontri con gli adulti sono molto importanti, attraverso la gerarchia i cuccioli imparano i segnali di pacificazione, imparano ad approcciarli con cautela, rispettando i ruoli. Un cane cresciuto lontano dai propri simili, da grande sicuramente avrà grossi problemi a relazionare sfociando in comportamenti non appropriati, creando non solo nei proprietari ulteriori ansie, ma grosse difficoltà nel cane nell'interagire con i propri simili, magari finendo a vivere sempre legato, per paura che si possa far male o fare male. Un cane deve APPRENDERE ATTRAVERSO LA RELAZIONE INTRASPECIFICA LA SUA VERA NATURA, proprio per vivere sereno, e far vivere sereno il suo detentore.






Il linguaggio canino è universale, ma ogni razza possiede il proprio modo di comunicare. Un Cane Lupo Cecoslovacco, non comunicherà mai come un Labrador, e un Labrador non comunicherà mai come un Carlino. Tutti emettono gli stessi segnali, ma la loro morfologia darà a quel linguaggio una sfumatura diversa come se fosse un "dialetto". Quindi è fondamentale che i Cuccioli di qualsiasi razza essa siano, imparino a comunicare con più razze, proprio per scongiurare malintesi futuri. 








Mio nonno diceva una grande verità: "mai toccare i cani, lascia che loro vengano a te", sembra la parabola del Signore, ma funziona proprio così. Sono solita insegnare che il proprio cane non andrebbe mai toccato contro la propria volontà da nessuno. Molti dei detentori pensano che questa sia la formula giusta per quanto riguarda la socializzazione, niente di più sbagliato. 
Un buon leader (quindi voi detentori) deve portare sempre dei vantaggi mai svantaggi. 
Il cucciolo necessità si, di socializzare con le persone, perchè attraverso questo incontro imparerà a comportarsi, a non saltare addosso, a non mordere, ( tutto questo dipende da come lo educa e da cosa gli concede il suo detentore) ma le persone che incontrerà dovranno essere scelte con cura dal proprio detentore, dovranno sapere come approcciare un cane, come rendersi attraenti, e soprattutto come toccarlo e dove toccarlo, impartendo magari una piccola punizione quando questo tenterà di prendersi qualche libertà, come mordicchiarvi, o strapparvi dalla testa gli occhiali da sole, o strattonare la manica della giacca.
Tutto è INSEGNAMENTO per il cucciolo, quindi la persona sbagliata che approccerà il vostro cucciolo in modo inadeguato, potrebbe spaventarlo. Ogni cosa che il Cucciolo incontrerà sul suo cammino, in qualche modo lo segnerà. Quindi cerchiamo di Costruirlo nel modo migliore, per potergli dare un Buon Futuro Sereno. Inoltre non dovete mai dimenticare che le "coccole, carezze, parole dolci", sono delle risorse molto importanti e sta solo a voi a elargirle, se usate impropriamente da altri, se voi concedete questo, perderete un'arma importante che vi servirà nell'insegnamento dell'educazione.

Nelle mie lezioni, lascio che i cuccioli vadano a conoscere le persone che vi prendono parte, ma sottolineo sempre di non trattenerli se loro si vogliono allontanare, di non chiamarli, e di non toccarli contro la loro voglia, soprattutto se magari in quel particolare momento c'è in atto una comunicazione tra cani.

L'uomo più che toccare, dovrebbe imparare ad OSSERVARE.






















Allevamento Cane Lupo Cecoslovacco 
Sulle Orme del Lupo
Addestratore - Educatore Cinofilo Cane Lupo Cecoslovacco
Educazione Cinofila Civica
di Katia Verza

Tel. 340 5664388
Info@sulleormedellupo.it

Nessun commento: