martedì 17 gennaio 2017

AVE LUPO - LA STORIA DEL TRAFFICO ILLEGALE DEL CANE LUPO CECOSLOVACCO





Prima di scrivere, ho voluto vedere come evolveva la faccenda. Come spesso accade, in questo mondo fatto di "immagini", la cosa ha preso una piega al quanto fastidiosa.
Fastidiosa, non tanto perchè alcuni "allevatori", si dovranno trovare di fronte ad un Tribunale a spiegare le loro scelte di vita, ma "fastidiosa", perchè come sempre, si tende fare di tutta un'erba un fascio, ma la cosa che mi rattrista di più che chi pagherà il conto, saranno solo loro, i "cani".

Questa volta a differenza del 2013, i social network hanno fatto un gran chiasso, specialmente i vari gruppi di FB, gridando e osannando, "giustizia si fatta costi quel che costi", "alla gogna i cattivi", e così via, un vero e proprio tripudio di IGNORANZA FATTA UOMO... dimenticando che anche i loro cani, in un modo o nell'altro sono legati all'allevatore incriminato, che chiameremo "L'innominabile" del PdL, che non sta per Popolo della Libertà. Ad un certo punto però ci si accorge che la faccenda, prende una strana forma, e gli stessi che su quel canale tanto fantastico di FB gridavano "giustizia", iniziano a "moderare" certe accuse, certe frasi, addirittura a cancellarle, forse perchè si sono resi conto, che la faccenda, non colpirà solo l'Innominabile e Varie, ma TUTTI indistintamente.
Mi chiedo a questo punto dove sia finita la COERENZA... l'andremo a cercare all'ufficio Oggetti Smarriti.

In questo articolo, credo che parlerò a cuore aperto, ancor di più del solito. Sono davvero rammaricata, e dispiaciuta, perchè tanti nel mio settore, si impegnano ogni giorno, investendo soldi, tempo, fatica, credendo ed amando quello che fanno.

Ora vi lascio un paio di link da leggere, così giusto per avere un quadro clinico completo. Ve ne lascio solo tre, più o meno dicono la stessa cosa.






Cosa s'intende per "selezione".


Quando si decide di selezionare una nuova razza, i vari "Prodotti", (chiamiamoli in questo modo), non devono uscire da un certo confine, ovvero non devono essere venduti, e se vengono ceduti/venduti, dovrebbero per lo meno essere sterilizzati, onde evitare il propagarsi di quel risultato, una gravidanza non gradita, capita anche ai cani, non solo agli umani.
Ci vogliono anni, prima di fissare un dato "carattere" sia a livello fenotipico (aspetto) che genotipico (carattere) in un cane. 
Saranno tenuti solo in considerazione, quegli esemplari che mostreranno le "caratteristiche" desiderate dal loro "creatore", anche se a mio avviso l'unico Creatore che io conosco porta il nome di DIO.

Sarebbe IMPORTANTE non INSERIRE nuovo "sangue" o meglio non inserire "SANGUE NON IDONEO", proveniente da altra specie, all'interno di una razza (qualsiasi essa sia) in questo caso come è accaduto per il CANE LUPO CECOSLOVACCO, che possiede già il suo standard di razza depositato presso l'E.N.C.I (Ente Nazionale Cinofila Italiana) con il seguente numero:STANDARD F.C.I. n° 332/. 3.09.199 .

Una cosa giusta gli articoli l'hanno sottolineata, incrociare o reinsanguare un cane con un prodotto molto vicino al lupo, potrebbe essere pericoloso, il rischio che possa emergere un carattere molto timoroso, aggressivo, è elevato. Come sono solita dire, dove c'è l'Aspetto c'è anche il Carattere, e come aveva citato Karl Hartl quando descriveva il CLC, “con la sua vitalità, la salute, l’istinto naturale, l’indipendenza, la resistenza e quella fragile bellezza, porta al mondo un messaggio importante: Non nasconde le sue Origini" Karel Hartl, mi appare molto Azzardato, rovinare il lavoro di anni di selezione, dove si è lavorato per mitigare l'aspetto Selvatico del Lupo nel carattere del Cane Lupo Cecoslovacco.
Il Cane Lupo Cecoslovacco, già di suo, resta un'animale impegnativo per certi versi, ma non per questo, se vissuto con tutti i crismi del caso, non è un'animale pericoloso come molti vogliono far intendere, certo ora si sta cavalcando quest'onda, come si è fatto in passato per moltissime altre razze, vedi Doberman, vedi Rottweiler, vedi Pittbull. E' la gestione dell'animale che conta, se gestito bene, se tenuto in luogo adeguato, se educato con l'aiuto di figure competenti, tutti queste noie non esistono.

Il Cane Lupo Cecoslovacco, dovrebbe essere acquistato non per moda, ne per vanto, ne tanto meno per gioco, ma con la consapevolezza che è un'animale, che va capito, rispettato, amato.
Personalmente il Cane Lupo Cecoslovacco, mi ha insegnato moltissime cose, attraverso la convivenza, mi ha insegnato l'importanza della Gerarchia, del Linguaggio Canino, del fatto che è un CANE con un'intelligenza spiccata che sottolineerà sempre, l'inadeguatezza, la stupidità, l'arroganza, e ignoranza dell'Uomo, che lo vorrà domare, schiacciare e magari confinandolo dentro 4 mura di un'appartamento, pensando che l'animale si possa adeguare a una costrizione del genere, senza dire la sua. E da qui, le numerose richieste di aiuto, che mi arrivano, perchè molti si ritrovano un cane distruttivo in casa. Allora di chi è la colpa, della razza? o di chi l'ha voluto a tutti i costi senza ascoltare i veri consigli?
Se poi questo soggetto arriva da quella "linea di sangue" sotto accusa, la risposta è ancora più chiara, peccato che molto spesso, l'uomo non vuole MAI avere torto ma sempre ragione.

L'Innominabile, ha solo risposto ad una richiesta del mercato, la gente lo voleva più Lupo, e lui li ha solo accontentati, andando a sollecitare il nervo scoperto di molti altri allevatori o concorrenti di mercato, i quali hanno portato alla luce, il problema.
Le motivazioni che di questo fastidio potrebbero essere legato a:

1- Invidia? Gelosia? Lui faceva più soldi di loro?
2- Un vero interesse ideologico - etico - professionale nei riguardi della razza?
3- Il fatto che l'innominabile aveva sempre buoni risultati nelle Expo, e quindi maggiore visibilità?


Ricordando le Expo, mi viene in mente l'ultima volta che ho calpestato un ring di Cremona, credo tre anni fa o forse quattro, al di là di aver notato quanto sia cambiato morfologicamente e caratterialmente il Cane Lupo Cecoslovacco, ho anche notato, che i giochi sporchi, sono rimasti i soliti. Quindi, è inutile, almeno per me, cercare di confrontarmi con persone che hanno già la partita vinta in tasca, è una perdita di tempo, soldi e a volte di serenità, quindi mi sono focalizzata, sul mio vero lavoro, allevare cuccioli dal buon carattere anche se non hanno un aspetto selvatico, rispettando le norme sanitarie, cercando di imparare dal loro modo di comunicare per acconsentire i futuri detentori di poterlo vivere in assoluta tranquillità.

Ma l'E.N.C.I in tutto questo cosa dice?

L'E.N.C.I scrive sul suo Sito:


Al termine di un meticoloso lavoro di collaborazione tecnica, durata diversi anni, offerta agli investigatori del Servizio CITES del Corpo Forestale dello Stato, oggi confluito nel Comando Unità Tutela Forestale Ambiente ed Agroalimentare Carabinieri, in merito ad ipotesi di ibridazioni di Cani di razza Lupo Cecoslovacco, con lupi selvatici, l'ENCI comunica che si costituirà parte civile per la tutela dei legittimi interessi dei suoi iscritti.
Avendo come scopo prioritario la tutela delle razze canini, l'E.N.C.I ringrazia gli investigatori per l'attività svolta. In occasione della conferenza stampa ufficiale del 14.01.2017 indetta dagli inquirenti al termine delle indaginim, l'E.N.C.I è stato invitato ed è stato sottolineato l'importante lavoro realizzato in stretta collaborazione. Ulteriori iniziative potranno essere assunte dal Consiglio Direttivo e dall'Ufficio Centrale del Libro per le relative.
Il Presidente Dino Muto - Il Direttore Generale Fabrizio Crivella

Interessante intervento, e pensare che di segnalazioni ai tempi, da parte dei membri del Club ne hanno avute. Interessante intervento, dopo aver concesso "LIR" a molti di loro, senza forse neanche troppi controlli, permettendo in questo modo la loro riproduzione. 
Si veramente interessante. Ora mi chiedo come questa massa d'acqua rovesciata possa essere riassorbita. Mi viene a mente una battuta di Gilberto Govi in Colpi di Timone: "asciugare questo pasticcio, sarebbe come asciugare il mare con la carta asciuga".

In tutta questa storia anche il Corpo della Guardia Forestale, che dal 1 gennaio 2017 è passato sotto l'arma dei Carabinieri, ha avuto il suo peso in questa vicenda, dando una certa risonanza mediatica all'evento, persino i tg regionali e canale 5 ne hanno parlato. Che paese strano che è l'Italia. Giusto sabato parlando con un mio Cliente, che alla mia domanda: "come va il lavoro?", lui mi risponde: "non troppo bene, siamo messi maluccio, e ti dirò non so come farò andare avanti se le cose non cambiano. Abbiamo fatto una "marcia su Roma e una su Milano, bloccando la circolazione per circa due ore, ma neanche uno stralcio di notizia sui tg". Il mio cliente lavora per Telecom. Quindi mi viene da pensare: "Certo che l'informazione mediatica italiana è più focalizzata sul gossip, di uno o più allevatori che imbrogliano, che sulla situazione lavorativa di una Società che comprende centinaia se non migliaia e più di dipendenti sparsi su tutto il territorio nazionale.". Per carità, non dico che non era una notizia da riportare, semplicemente dico, che ha avuto un certo impatto mediatico. Proprio vero che l'Immagine del Lupo verrà sempre Utilizzata a proprio piacimento da parte dell'Uomo. 

Da 37 esemplari sequestrati nel 2013, siamo passati a 229 e forse qualcosina di più. I malcapitati detentori, ignari della faccenda, ora si ritrovano per le mani un "Cane", con un Sequestro con facolta' d'uso presso terzo non indagato. Ovvero il cane rimane o al domicilio, o in canile, a scelta del proprietario, con l'obbligo di informare la Procura Italiana, in caso di spostamenti superiori ai due giorni, ovvero se devi andare in vacanza, devi mettere mani alla scartoffie per avere il permesso di portarti dietro il cane. Senza dimenticare, che se il cane, dovesse per una qualsiasi ragione, commettere un incidente, anche saltare addosso ad una persona, e questa sporge denuncia, non si ha idea in che rogne legali, a cui il detentore andrebbe incontro.

L'altra velata rogna che il caso ha prodotto è che già molti avevano paura dei Cani Lupi Cecoslovacchi, ora con questa bellissima pubblicità si avrà vita ancora più dura, nell'andare in giro. Già ieri durante una lezione, un'altro Cliente di Milano,  lamentava i "commenti" fastidiosi, subiti durante le sue passeggiate con il suo soggetto, all'interno dell'area condominiale dove vive.

Un'altro problema che andrà presto a crearsi, sono i casi delle adozioni che riguardano questi esemplari. Se dovessero essercene qualcuno in lista, sono certa, che rimarrebbero bloccati nei canili, fino alla fine della storia, e visto che siamo in Italia e la nostra giustizia ha il passo del bradipo, vedo un futuro a sbarre per quegli esemplari. 

Questa volta gridare "al lupo, al lupo" ha creato un vero e proprio ciclone, con non poche ripercussioni. La faccenda doveva essere segnalata, ma a mio avviso doveva esser bloccata in modo diverso, già a partire dal 2013, con il sequestro degli esemplari dell'allevamento segnalato (ovvero portati in altra sede), fino a causa risolta. Lasciando le cose a metà  il problema si è dilagato, arrecando un grosso danno, non solo ai proprietari degli esemplari acquistati, ma anche a danno di chi lavora seguendo le regole, ma soprattutto della razza stessa. Ma io non sono la Legge, sono una che cerca di fare del proprio meglio per rispettarla. 

C'è anche da dire, che un evento del genere potrebbe incutere paura in una parte della popolazione, ma dall'altro canto creare interesse. "WOW ho un cane che assomiglia al Lupo". Ebbene sì, forse questo è il risvolto peggiore della situazione, quindi per noi allevatori amatoriali o con affisso, anche semplicemente i privati, l'individuare la persona idonea, per vivere con un Cane Lupo Cecoslovacco, diventa ancor più difficile.

COME POSSO IO ACQUIRENTE CAPIRE CHE NON STO ACQUISTANDO UN CANE NON IN REGOLA?

Chi compra, dovrebbe chiedere sempre di farsi mostrare all'allevatore i pedigree dei genitori, guardando la genealogia, si capisce dal cartaceo se c'è qualcosa che non funziona.
Cosa occorre guardare?
L'acronimo che precede il numero del documento: Loi 01/7884555 (esempio) Roi 01/7884555 

Loi significia: Libro Origini Italiane
Roi significa: Registro Origini Italiane

Se invece troviamo un RSR ( Registro supplementare dei riconoscimenti) o un LIR (Libro italiano Riconoscimenti ), significa che quel soggetto è stato giudicato presso una gara ENCI da un Giudice il quale ha ritenuto quel soggetto giudicato idoneo per lo standard proposto, e manterrà l'acronimo di RSR o LIR fino alla 4 generazione, solo dopo un ulteriore giudizio, sempre presto una gara ENCI, potrà avere l'acronimo di Loi o Roi attribuendogli così definitivamente l'appartenenza a quella "razza".

Se in un Pedigree, tra le varie genealogie compare un RSR, o un LIR, significa che occorre alzare le antennine e chiedersi, esattamente da quale linea di sangue proviene quel cane. In questo caso, i cani sotto sequestro, provengono da quella linea di sangue dalle origini dubbie. 
E' anche vero che chi compra un Cane si fida di chi si trova davanti, soprattutto se questa persona è molto quotata; ci si fida, in fondo certe cose io le conosco, perchè il mio lavoro mi ha imposto certe conoscenze, uno che non è del settore si basa sulla fiducia di chi si trova di fronte.

Certo, che molto spesso, la voglia di "avere e possedere" un qualcosa ai nostri occhi che appare di un certo valore, come "possedere un lupo", "domare un lupo", "vivere con un lupo", in certi individui può smuovere un certo EGO... 

Purtroppo il Cane Lupo Cecoslovacco, a mio avviso rimarrà sempre un'animale DANNATO, dannato perchè il suo aspetto in realtà è la sua rovina... che spesso noi completiamo con la nostra grande ignoranza ed egosimo... 

A questo punto occorre vedere quanta voglia vi è restata di leggere.
Vi lascio alcuni link per approfondire chi è il Cane Lupo Cecoslovacco ....

http://www.sulleormedellupo.it/index.php/2016/12/14/non-ci-posso-credere-ma-il-mio-cane-lupo-cecoslovacco-e-normale/

http://www.sulleormedellupo.it/index.php/2016/10/19/riflessione-sul-scegliere-il-cane-lupo-cecoslovacco/

http://www.sulleormedellupo.it/index.php/2016/09/27/un-cucciolo-una-responsabilita-pensateci-prima-di-acquistare-o-adottare/

http://www.sulleormedellupo.it/index.php/2016/08/30/il-cane-lupo-cecoslovacco-in-giardino-come-viverlo-in-sicurezza/

http://www.sulleormedellupo.it/index.php/2016/08/25/come-apprende-un-cane-lupo-cecoslovacco/

http://www.sulleormedellupo.it/index.php/2016/08/21/chi-e-il-padrone-giusto-per-un-cane-lupo-cecoslovacco/

http://www.sulleormedellupo.it/index.php/2016/08/20/il-gioco-del-cane-lupo-cecoslovacco/

http://www.sulleormedellupo.it/index.php/2016/07/23/domande-sul-cane-lupo-cecoslovacco/

http://www.sulleormedellupo.it/index.php/2016/07/05/caro-clc-perche-non-torni-quando-ti-chiamo/

http://www.sulleormedellupo.it/index.php/2009/12/03/il-cucciolo-morde-quando/



PER TRANQUILLIZZARE IL MIO PUBBLICO E GLI INTERESSATI, INFORMO CHE LE DUE CUCCIOLATE DI CANE LUPO CECOSLOVACCO SOTTO IL SEGNO DI SULLEORMEDELLUPO SONO IN PERFETTA REGOLA CON I DOCUMENTI, SIA PER QUANTO RIGUARDA I PEDIGREE E LE LORO LINEE DI SANGUE SIA PER QUANTO RIGUARDA TUTTI I DOCUMENTI DEI GENITORI RIGUARDO L'ASPETTO SANITARIO.
TUTTI I DOCUMENTI SONO VISIBILI PRESSO IL DOMICILIO DELLE CUCCIOLATE

Katia Verza
Tel. Cell.: +39 340 566 43 88







Nessun commento: