giovedì 28 settembre 2017

CAPIRE COME FUNZIONANO LE GERARCHIE DI UN GRUPPO DI LAVORO.
















GIOCARE
In molte specie animali la forma del gioco sparisce con l'età alduta.
Per in cuccioli, nei primi mesi di vita, il divertimento è un affare molto serio, non si tratta di un comportamento caotico casuale. Loro giocando assimilano molte aspetti del linguaggio che li riguarderà da vicino.
Primi di tutto attraverso il gioco riescono a comprendere le loro capacità fisiche, visto che con il gioco si esibiscono in una serie di evoluzioni e contorsioni. Inoltre il gioco implica molte sequenze di comportamento relative alla fuga da un ipotetico pericolo, all'autodifesa, alla caccia, e anche all'accoppiamento.
Soprattutto con esso i cuccioli imparano a interagire con gli altri cani e seguono le loro prime lezioni di vita.
La lotta nel gioco li fa entrare in contatto con la dominanza, e attraverso questa ne riconoscono la posizione sociale.
Apprendono inoltre cosa devono fare per influenzare gli altri, come ottenere ciò che vogliono e come evitare ciò che non vogliono.

Come sta capitando in questo branco fotografato. Si tratta di tre soggetti, un maschio di quasi tre anni, una femmina di quasi un anno (ma che vive a stretto contatto con la madre che le sta insegnando l'arte della comunicazione, ecco perchè in certi scatti la si vede combattiva) e poi una seconda femmina di quasi tre anni.

Il maschio non ha ancora deciso chi delle due resterà al suo fianco, e chi nelle retrovie. In tanto attacca per modo di dire, la più giovane che sembra non voler lasciare la sua posizione, mentre la più anziana resta a guardare bordo campo, solo verso la fine il gruppo cambierà ruoli, la giovane resterà nelle retrovie, mentre l'anziana andrà al fianco del maschio.

Devo fare una premessa, di solito non è mai il maschio a scegliere, è sempre la femmina al proprio fianco che decide chi rimanere e chi andarsene. In alcuni scatti vediamo proprio che sono le femmine a confrontarsi, il maschio interviene ma non ha chiare le idee, per lui sembrerebbe più un gioco, forse se al posto della femmina giovane ci fosse un'altro maschi le cose cambierebbero.




















































Provare piacere nel guardare i propri cani correre per gioco vuol dire apprezzare la grazia e la gioia. Ed è anche un modo per capire qualcosa sul loro modo di agire. La corsa per i cani è esattamente come il ballo per gli uomini. E il loro modo per entrare nel ritmo dell'universo.








































Allevamento Amatoriale Cane Lupo Cecoslovacco
Addestramento Cane Lupo Cecoslovacco 
Educazione Cinofila Civica - Educazione Cinofila
Sulle Orme del Lupo - Katia Verza

Tel. Cel.: + 39 340 566 43 88
Info@sulleomredellupo.it
Info@katiaverzaeducazionecinofila.it 

Autore Foto: Katia Verza
Le immagini sono coperte da Copyright
Vietato qualsiasi utilizzo intero o parziale senza l'Esplicito consenso da parte dell'Autore e la citazione dello stesso.

Nessun commento: