ULTIMO INCONTRO CON I CUCCIOLI DI AMBRA SULLEORMEDELLUPO - INSERIMENTO DI JAKE

Il 7 febbraio, ho rivisto la cucciolata di Ambra Sulleormedellupo.
Come al solito sono sempre un pò in ritardo con le pubblicazioni, ma tra i cani, foto, articoli, pioggia, pioggia, tanta pioggia mi hanno rallentato il tutto ed eccomi solo a voi con il mio resoconto finale sui cuccioli.

Come potrete vedere dalle fotografie, anche quel giorno la pioggia non è mancata, anche lei ha voluto partecipare a tutti i costi, e noi non siamo stati capaci a resistere a tanta insistenza, quindi ce la siamo presa tutta...

La prima tappa è stata al Campo di Sulleormedellupo.
Ho potuto notare che i cuccioli, hanno imparato alla grande a viaggiare in macchina, soprattutto a sopportare il kennel.
Quindi credo che un passo importante nella loro educazione l'abbiamo raggiunto, non credo che i cuccioli nel loro futuro avranno problemi di nessuna sorta a viaggiare ne in macchina ne dentro a qualsiasi trasportino.

Altra cosa importante, avere un cucciolo che è già abituato a restare chiuso nel kennel non è poca cosa, perchè sarà in qualche modo già abituato a restare chiuso durante le ore di assenza del padrone, nei loro futuri serragli esterni (casa con giardino - no appartamento). 
Anche se, una cosa è restare chiusi in compagnia dei fratelli, un conto è restare chiusi da soli.

I primi soggetti adulti utilizzati per testare le reazioni dei cuccioli sono stati, Ambra Pastore del Biellese a sua volta tata di Nicla e il Nini di Emanuela Amato, figlio di Eragon Sulleormedellupo, a sua volta cresciuto qui al campo, seguendo i soggetti più anziani.
Praticamente una ruota che gira, "ieri a me, oggi a te, domani ad altri...."

I cuccioli dopo una titubanza iniziale hanno preso a scendere dalla macchina uno a uno.
I primi a scendere sono stati Jake ed Esme, poi a seguire Ariel e Alys.
Ho notato una cosa importante e la dico subito, prima che mi perda tra le righe.
Nessun cucciolo ha dimostrato segni di sottomissione nei confronti degli adulti presentati.
Questo mi fa pensare, che se non messi a breve a contatto con degli adulti con carattere oppure troppo protetti dai loro detentori, da grandi potrebbero manifestare delle convinzioni dI Sè errate.
E' vero quando dico che la Madre è IMPORTANTE, ma è anche vero che l'ideale sarebbe che il cucciolo crescesse in un branco completo, ovvero padre, madre, eventuali fratelli più grandi o altri soggetti. Perchè ogni membro ricopre un ruolo importante e fondamentale nella crescita dei piccoli.
E' vero purtroppo non sempre si può fare questo, perchè per questioni logistiche o semplicemente per il fatto che si possiede solo un soggetto non si possono attuare. Ma è fondamentale che i Periodi Sensibili vengano rispettati, di conseguenza una volta che il cucciolo è nella nuova dimora, il suo proprietario si adoperi per una sana crescita, senza viziarlo, proteggerlo in modo smodato.
Sarebbe utile cercare figura professionale capace, che aiuti in questo passaggio.
Perchè la prima cosa per un cucciolo, è socializzare, giocare, conoscere, capire il suo ruolo, poi piano, piano viene inserita senza troppi problemi l'educazione e il rispetto delle regole.

Per quanto riguarda la valutazione soggettiva dei piccoli, non noto grandi differenze dall'ultimo profilo che ho pubblicato, certo raccomando i nuovi detentori, di rispettare la natura del cane, ovvero non snaturalizzarli con atteggiamenti prettamente umani. 
Il cucciolo deve crescere in modo equilibrato, deve fare le sue esperienze ma rispettando sempre quei periodi sensibili.
La socializzazione è importante, ma vi chiedo di farla in modo graduale e di non buttarli in pasto alla folla appena arrivati a casa. Anche il conoscere il mondo esterno deve esser effettuato con gradualità.
Ricordatevi che non deve mancare il GIUSTO EQUILIBRIO NELLE COSE. Il troppo o il troppo poco storpia sempre.

Se non sapete come fare, cercate una figura competente e quando dico competente spero davvero che sia COMPETENTE... 
Sconsiglio educazione COERCITIVA. Inoltre vi consiglio prima di lavorare sulle regole che fanno parte della vostra famiglia, ovvero le regole di casa, lavorate sulla collaborazione e sul rapporto.... fatto questo,  il cucciolo sarà diventato più confidente con l'ambiente ma soprattutto con voi, allora potrete iniziare se volete un addestramento di base.

Ricordo ancora di leggervi i Periodi Sensibili.. in quelli sono rinchiuse molte risposte alle vostre domante.

Ora vi lascio alle immagini.

E questa chi è???


Primo a scendere Jake e Esme... poi le altre... 

Jake mostra più interesse nell'annusare la macchina che a far conoscenza con i due soggetti presenti. Ma lui in questo momento sta smorzando una tensione iniziale.


L'incontro con il Nini, ma non si sottomette, rimase seduto e lecca leggermente l'angolo della bocca del suo interlocutore.


Allora tutto bene? Scendiamo anche noi???

Jake mi fa pensare che sarà un cane snob.

Chiaro segnale di pacificazione da parte di entrambi.


I cuccioli si muovono tra gli adulti in modo indifferente. Leggermente la coda spinta tra le gambe. Molto sicuri di loro.




Fare conoscenza.... 


Inizia l'esplorazione.. compatta.. 

Nini inizia a muoversi in campo, come se invogliasse i cuccioli a seguirlo, per la conoscenza del posto.

Allora vieni???






Ambra li invita a giocare... 


Dai venite... 










I cuccioli rimangono ancora vicino al punto di riferimento, in questo caso Maria.

Esplorazione... 













Nessuna sottomissione.. 



Nini da chiari segnali.. di presenza... ma il cucciolo si ferma, tende ad abbassarsi leggermente ma non si butta a pancia all'aria.

Talmente sicuro di se, che sporca senza pensarci due volte... 


Iniziano ad ammorbidirsi le tensioni iniziali, un cucciolo invita Ambra a giocare... 










Iniziano a seguire Ambra.. 




Tensione dopo un ora spezzata, inizia il gioco, i cuccioli si rilassano.







L'esplorazione si fa più ampia.. andando ai margini del campo.. 
è passa un ora e mezza dal loro arrivo.





Si ritorna in macchina... per andare da Kira... 








Giusto per ricordare a Voi chi comanda qua....








Qui comando io... che sia ben chiaro....



Si ho capito....









I cuccioli cercano protezione nell'unica figura famigliare che conoscono...








Jake si sente a suo agio... e sporca tranquillamente nella sua nuova casa.






Kira controlla gli spostamenti... 



La nuova famiglia al completo... 

Jake e Kira la nuova coppia... 



DOPO 15 GIORNI 
JAKE PERFETTAMENTE INSERITO
KIRA DOPO AVERGLI FATTO CAPIRE I SUOI SPAZI, OVVERO DOVE LUI POTEVA ANDARE 
ORA LEI HA INIZIATO A VIVERE UNA SECONDA NUOVA VITA...
MA QUESTA E' UN ALTRA STORIA.... 

Dopo aver compreso il suo ruolo nella nuova famiglia, Jake si è ben inserito con Kira, la quale ora le sta insegnando le regole di vita nel suo nuovo contesto.
Kira dopo la morte di Venom aveva smesso di fare la guardia, diventata un pò apatica, ora ha ritrovato una MOTIVAZIONE.
E' ritornata la GUARDIANA DI SEMPRE, anzi forse un pò più reattiva, decisa e gurdinga.
La presenza di un cucciolo da proteggere ha inalzato il suo Status.
Non posso che essere soddisfatta del lavoro svolto, sia per quanto mi riguarda, sia per quanto riguarda il lavoro di Maria Cestari.



Foto Autore: Katia Verza
Le immagini sono coperte da COPYRIGHT
VIETATO qualsiasi utilizzo intero o parziale senza l'ESPLICITO CONSENSO da parte dell'Autore e la citazione dello stesso.

Commenti

WWW.KATIAVERZAEDUCAZIONECINOFILA.IT

WWW.KATIAVERZAEDUCAZIONECINOFILA.IT
L'EDUCAZIONE CINOFILA COME LA VEDIAMO NOI...

I NOSTRI VIDEO SU YOU TUBE

Loading...

COPYRIGHT

Testi ed Immagini pubblicati su questo Blog sono coperti da COPYRIGHT, per tanto è VIETATA la riproduzione intera o parziale senza l'ESPLICITO CONSENSO da parte dell'Autore e la citazione dello stesso.
Katia Verza Sulleormedellupo